emu
Moto Guzzi Motorcycles

Moto Guzzi 1939 Airone 250cc

Moto-Guzzi-1939-Airone-250-CMIG.jpg

Prossimamente vi faremo conoscere anche gli atri esemplari della moto Rumi, ma oggi vi presentiamo un bellissimo pezzo che impreziosisce la nostra collezione.

Moto Guzzi

MOTO GUZZI AIRONE 250 (1939 - 1957)

Nel 1939 la Moto Guzzi presenta l'Airone, una nuova motocicletta leggera di 250 cc destinata ad essere per un quindicennio il più diffuso motociclo italiano di media cilindrata del dopo guerra. La produzione dell'Airone, interrotta dopo un migliaio di pezzi causa i noti eventi bellici, viene ripresa a guerra conclusa con alcuni miglioramenti, tra cui un nuovo telaio in lamiera. Il motore, disposto orizzontalmente secondo la tradizione Guzzi, è un monocilindrico con valvole in testa ad aste e bilancieri, con un alesaggio di 70 mm ed una corsa di 64 mm, per una cilindrata totale di 246 cc. Nel 1947 viene introdotta una forcella a steli rovesciati. Nel 1948 l'Airone si sdoppia: viene presentata la versione Sport caratterizzata da un nuovo telaio in tubi e lamiera, mentre la vecchia versione assume la denominazione di Turismo. Nel 1952 il serbatoio, in precedenza parzialmente cromato, viene totalmente verniciato. Il tipo Turismo assume da quest'anno il medesimo telaio della versione Sport. Nel 1954 il serbatoio (limitatamente alla versione Sport) ritorna cromato, mentre il terminale del tubo di scarico perde la forma a coda di pesce per assumere quella ogivale. L'esemplare della collezione Migliazzi è il primo tipo dell'Airone con il telaio in tubi della P.E. Dopo il 1940 venne adottato un nuovo telaio elastico completamente in lamiera stampata.

SCHEDA TECNICA


Marca Moto: MOTO GUZZI
Modello: AIRONE 250 - 1 tipo
Nazione: Italia
Tipologia: Turismo
Anno: 1939/1940
Tipo di motore: Monocilindrico orizzontale a 4 tempi
Cilindrata: 247 cc
Potenza: 9,5 CV
Cambio: 4 marce
Velocità massima: 95 Km/h
Colore: Marrone con serbatoio con inserti cromati

Nota: Gli esemplari prodotti di questo tipo furono 997.


Moto Guzzi Airone 250 (1939-1957)

In 1939 Moto Guzzi introduced the Airone, a light 250cc motorcycle destined to be the most popular Italian motorcycle of this capacity after the war. The production of the Airone was brought to a halt at war's onset after only 1000 machines had been built, albeit with some improvements including a pressed-metal frame with some parts, for instance the front downtubes, being tubular

The tradionally horizontal engine is an OHV single with a bore and stroke of 70mm x 64mm, total capacity 246cc. In 1947 telescopic forks were fitted, and in 1948 the Airone Sdoppia was released as a sports version which featured a new tubular frame. In 1952 the tank, previously chrome plated with painted highlights was completely painted. For the 1954 season the a chrome tank was mounted on the Sport and the fishtail muffler was dropped.

The example in the Migliazzi Collection is the Airone model with a tubular frame. After 1940 it was given a new frame with full suspension.

Specifications

Brand: Moto guzzi
Model: Airone 250, 1st Model
Country: Italy
Category: Tourismo
Year: 1939/1940
Engine Type: Horizontal Single-Cylinder 4T.
Engine Capacity: 247 cc
Power: 9.5 HP
Gearbox: 4 speed
Maximum Speed: 95 km/h
Colour: Red, with chrome tank and red and gold paint

Note: Production numbers totalled 997 units.

An exhibit at the Museo Migliazzi
Fotostudio Massimo Cavatorta