emu
Italian Motorcycles

Atala Motorcycles

A Brief History of the Italian Marque

Atala moto d'epoca

La S.A. Officina Meccanica Atala di Emerico Steiner nasce nel 1909 e si dedica in un primo periodo (probabilmente fino al 1919) alla produzione di biciclette.

La svolta motoristica si ha nel 1924 quando la casa milanese presenta al salone di Milano una bicicletta con motore di propria realizzazione di 124 cc due tempi a cilindro orizzontale e trasmissione a catena, disponibile nelle versioni turismo, senza cambio e sport con cambio a due velocità.

La macchina ottiene un buon successo e cio' spinge la Casa di via Oglio a realizzare delle vere motociclette con motore inglese Blackburne di 350 cc, al quale viene affiancata una 175 cc con motore Jap e poi, nel 1932, una 500 sempre con motore JAP.

Nel 1934 viene abbandonata la produzione di motociclette e continua solo quella delle biciclette.

Le moto Atala vengono anche impiegate in competizioni come il Circuito del Lario dove, nell'edizione del 1925, sono iscritte due moto guidate dai piloti Ernesto Gnesa e Giovanni Gianoglio.

Nel 1938 il marchio Atala viene acquisito dalla ditta Cesare Rizzato che, nel dopoguerra, continua a Padova la costruzione di biciclette e ciclomotori.

Negli anni Cinquanta e Sessanta i ciclomotori prodotti dalla Rizzato hanno marchio Atala.


The S.A. Officina Meccanica Atala was established in 1909 by Emerico Steiner who initially (probably until 1919) produced bicycles.

The turning point was in 1924 when the factory displayed at the Milan show a machine with their own 124 cc two-stroke horizontal engine with a two-speed gearbox and chain drive, available in Turismo and Sport versions.

This venture proved quite successful, leading the via Oglio business to develop a 350cc Blackburne engined model, accompanied by a 175cc JAP and in 1932, a 500cc JAP.

In 1934 Atala ceased production of motorcycles and continued with bicycles.

Atala motorcycles were also used in competition. In the 1925 Circuito del Lario their motorcycles were ridden by Ernesto Gnesa and Giovanni Gianoglio.

In 1938 the Atala brand was acquired Caesar Rizzato & c. which, after the war, continued to build bicycles, light motorcycles and mopeds.

In the 1950s, 60s and into the 70s Rizzato built mopeds and 50cc sports motorcycle under the Atala marque.

Sources: Moto di Lombardia, Henshaw



If you have a query about these vintage Italian machines, please contact us

Anderson Stands
Anderson Stands
Motorcycle Stands and Workshop Lifts for Sports Bikes and Cruisers
Front and rear stands, single side swingarm stands, workbenches...